start up è l’opportunità di un lavoro, di un progetto di vita costruito attorno a un bar:
il tuo primo bar.

start up è per i giovani, per gli imprenditori di domani, per chi ha energia e capacità di immaginare. Una possibilità concreta per investire su sé stessi e per iniziare a costruire il proprio sogno.
start up è flessibile, pensato per trasformarsi ed accompagnare i tuoi gusti e le tue esigenze.
Bar, caffetteria, pub, paninoteca, caffè tematico o centro sociale, start up è il punto di inizio, lo strumento che con meno di seimila euro ti permette con facilità e rapidità di realizzarti in autonomia aprendo un locale.
start up è un nuovo modo di intendere il servizio bar. Quello che un tempo si chiamava “banco bar” lascia spazio a una nuova generazione di servizio, il doppio deck di start up: fronte e retro, in un unico blocco, integrano tutti gli elementi indispensabili al funzionamento di un locale, pienamente operativo da subito.

start up integra tutti i servizi fondamentali:

  • ampia superficie per la consumazione “al banco”;
  • cella con refrigerazione ventilata;
  • vasca drop-in per l’esposizione e la conservazione di cibo e bevande;
  • postazione per macchina caffè;
  • lavello con miscelatore mono leva.

Essenziale come da progetto, o personalizzato con accessori e complementi di arredo, start up è uno strumento di lavoro plug and play, pronto a partire a pieno regime subito e in qualsiasi contesto. In vendita con tre anni di garanzia al prezzo di 5959 euro trasporto incluso (in Italia) nella configurazione basic da 3 metri, viene proposto in tre diverse lunghezze (3000, 3500, 4000 mm) con cella refrigerata a 3 o 4 vani e vasca per l’esposizione e la conservazione di cibi e bevande, a loro volta personalizzabili in 4 diverse versioni: con vetro di protezione; copertura in plexiglas; bancalina parziale – o totale – in vetro curvato e temperato.
start up porta contenuti di innovazione anche pensando alla salute dell’operatore: infatti il piano del deck in post forming, con supporto in agglomerato di legno idrorepellente, riduce le emissioni di formaldeide a livelli significativamente inferiori ai parametri in vigore secondo la restrittiva normativa USA Carb 2. Caratteristiche che sono valse a start up la nomination per il premio Grandesignetico 2012. start up è un esempio del saper fare italiano nella sua nuova concezione: buon gusto, alta qualità industriale, nuovo processo creativo.

Perché sceglierlo

start up può durare tutta la vita o essere la rampa di lancio per specializzarti in un’attività sempre in trasformazione come quella dei locali pubblici.
Il doppio deck start up, nella configurazione basic da 3 metri, costa 5959 euro (trasporto incluso in Italia), è garantito 3 anni ed è prodotto da IFI, l’azienda che dal 1962 segna la storia dell’arredo per locali pubblici. Disponibile in pronta consegna, nella sua configurazione base incorpora tutti gli elementi necessari al servizio bar. Pronti, via.
Attraverso la rete di Concessionari IFI, puoi contare sul servizio di consulenza e su un supporto che semplifica l’intero lavoro di progettazione e realizzazione del locale.
start up è camaleontico, concepito per trasformarsi ed accompagnare i tuoi gusti e le tue idee. Il pannello frontale è personalizzabile con le tue grafiche, i tuoi disegni, la tua creatività. È il punto di partenza per il tuo network sociale, uno spazio dove prendono vita le tue connessioni, la tua rete di contatti, un luogo fatto di relazioni e di persone.
Puoi collocare start up dove vuoi: nella via di un centro storico, in un parco, in un club sportivo o ricreativo concessionario di auto o moto, in un luogo di grande passaggio come una stazione, un aeroporto o un centro commerciale; l’essenzialità è il suo plus, perché permette a ogni gestore di dare al locale la propria impronta. start up è un concept di design di nuova concezione che ha già ottenuto una nomination per il premio Grandesignetico 2012.

Tecnologia e Design

start up nasce da un metodo di progettazione innovativo: il concept è collaborativo, in quanto frutto dell’incontro e del confronto di product (Giorgio Di Tullio-coordinatore) e visual designer (Raffaele Gerardi), con l’apporto del Dipartimento Ricerche e Sviluppo IFI e dell’area Marketing IFI.
Il progetto start up ha già ottenuto una nomination per il premio Grandesignetico International Award 2012.
La tecnologia è 100% IFI, e gli addetti ai lavori sanno cosa significa in termini di qualità, affidabilità, design e portata innovativa.

Ecco come si compone il fronte del doppio deck:

  1. Struttura portante in tubolare d’acciaio verniciato bianco in forno a 180°C con polveri epossidiche, a garanzia di durata nel tempo, con elementi di irrigidimento e piedini regolabili per la perfetta messa in bolla dell’arredo.
  2. Cella con refrigerazione ventilata, per garantire maggiori prestazioni e uniformità di temperatura all’interno del vano refrigerato. Rivestimento esterno della cella, compresi sportelli e cassetti (optional), in lamiera preverniciata di colore bianco. Temperatura di esercizio +4°C/+8°C. Test a 32°C con 60% U.R.
  3. Motore a bordo collocato nell’apposito vano tecnico protetto da grigia di aerazione in lamiera preverniciata bianca. L’impianto di refrigerazione è costituito da compressore ermetico, condensatore con tubo di rame e alette d’alluminio raffreddato ad aria con ventilatore, evaporatore con tubo in rame e alette d’alluminio alimentato a capillare. Refrigerazione ventilata con distribuzione uniforme dell’aria tramite apposito convogliatore situato sopra l’evaporatore.
  4. Drop-In “A-PLUS” per l’esposizione e la conservazione di food & beverage incassata nella cella di cui sfrutta la refrigerazione, realizzata in acciaio inox finitura Scotch-Brite, disponibile nei moduli 1000 e 1400 mm.
    La vasca è dotata di scarico per la pulizia e per l’evacuazione di liquidi. Temperatura di esercizio +4°C/+8°C. Test a 25°C con 60% U.R.
  5. Pannello Comandi elettronico con pulsante generale per la gestione dell’impianto refrigerante della cella, e secondo pulsante per la gestione della refrigerazione del drop-in “A-Plus”
  6. Piano Lavoro in postforming idrorepellente di colore bianco a bassa emissione di formaldeide.
  7. Fianco in metallo, spessore 3 mm, verniciato bianco in forno a 180°C con polveri epossidiche, fissato con n° 4 viti inserite all’interno di boccole in acciaio inox diametro 20 mm, spessore 7 mm.
  8. Vetro trasparente temperato, spessore 6 mm, di protezione per il drop-in “A-Plus”.

Ed ecco come invece si compone il retro:

  1. Struttura portante in tubolare d’acciaio verniciato nero in forno a 180°C con polveri epossidiche, a garanzia di durata nel tempo, con elementi di irrigidimento e piedini regolabili per la perfetta messa in bolla dell’arredo.
  2. Schienale in lamiera preverniciata bianca.
  3. Ante in nobilitato di colore nero a bassa emissione di formaldeide.
  4. Piano Lavoro in postforming idrorepellente di colore bianco a bassa emissione di formaldeide.
  5. Foro per Macchina Caffè con collare di protezione in acciaio inox.
  6. Lavello in acciaio inox lucido diametro 420 mm.
  7. Miscelatore con leva a doppio flusso per il risparmio idrico.
  8. Profilo in estruso di alluminio verniciato bianco in forno a 180°C con polveri epossidiche.
  9. Vano A Giorno L 1000 – H 690 – P 600 mm per l’inserimento della lava tazze con vasca di protezione del fondo in alluminio.
  10. Cassetto Batti Filtro in acciaio inox finitura lucida.
  11. Fianco in metallo, spessore 3 mm, verniciato nero in forno a 180°C con polveri epossidiche, fissato con n° 4 viti inserite all’interno di boccole in acciaio inox diametro 20 mm, spessore 7 mm.
  12. Pedana con supporto idrorepellente e rivestimento in materiale plastico di colore nero.
  13. Fianchetti terminali in metallo, spessore 3 mm, verniciati neri in forno a 180°C con polveri epossidiche.

User Login